Sei già iscritto alla community più speziale d'italia? Fallo subito!
Salsa chimichurri chi-mi-chur-ri
SALSA CHIMICHURRI GOURMET

Salsa chimichurri chi-mi-chur-ri

Gr. 200
11,95 € iva incl
Scheda tecnica
CodiceGG-SLSCHMCRR
Peso nettoGr. 200
Maggiori informazioni

Salsa Chimichurri è una popolare salsa verde originaria dell'Argentina e dell'Uruguay, utilizzata sia per le marinate, sia come salsa di contorno condimento di tutti i tuoi piatti.

È difficile non amare le salse di accompagnamento. E ognuno di noi ha una particolare preferenza, chi la salsa barbecue, chi la salsa tex-mex, chi la salsa senape. Tuttavia siamo sicuri, che una volta assaggiata, la salsa Chimichiurri sia davvero un accompagnamento in grado di mettere tutti d'accordo.

Le salse più gustose sono in qualche modo capaci di dare una nuova vita ai piatti. 

La salsa Chimichurri Argentina viene usata per accompagnare le carni arrostite , i choripanes, asado, bife de chorizo, cuadril, tira de asado, vacío e ogni tipo di carne alla griglia, o per marinare carne e pesce; Viene anche usato come condimento per insalate ed è speciale con alcune verdure. 

Questa chimichurri salsa Argentina ha la qualità di esaltare il sapore della carne e si ritiene che abbia contribuito alla fama internazionale della carne arrostita Argentina, ovvero una salsa Asado a tutti gli effetti.

La cosa importante di cui tenere conto una volta aperta è che dovrete girare con un cucchiaio o utensile per amalgare bene la salsa. Se ritenete che sia troppo densa, è possbile aggiungere dell'olio di oliva.

La densità è stata scelta appositamente afinchè ognno possa servirla con la consistenza desiderata, aggiungendo appunto solo l'olio.

Naturalmente la preparazione è stata effettuata utilizzando spezie ed erbe di alta qualità. le spezie di James Shalton.

INGREDIENTI: Olio di oliva, sale fino, cipolla, origano, aglio, prezzemolo, pepe nero e paprika dolce, sommacco, pomodoro biologico.

È una salsa speciale, ma perchè?

Salsa chimichurri pronta. Lasciateci esserne ancora più fieri, la nostra salsa chimichurri già pronta in vaso per essere degustata è davvero una bomba di equlibrio, sapori, profumi, eleganza e mammamialavoglio ancora! 

  • Perchè la chimichiurri è diversa: È un nuovo modo di condire ed accompagnare le tue pietanze. Perfetta con la carne, ma sta bene davvero su tutto, dalle verdure cotte alle patatine fritte, anche con le torte salate vegane
  • Perchè è fresca: Chimichurri salsa non è solo gustosa, ma +anche una salsa piena di ingredienti straordinari, dalle erbe alle spezie, all'oilio di oliva, fino all'aceto che rendono perfettamente equilibrata e fresca questa salsa
  • Si conserva bene: Puoi conservare questa salsa chimichurri in frigorifero una volta aperta, anche se siamo convinti che non duirerà molto sul vostro tavolo.
  • Buona su tutto: Potete usaare la chimichurri per la bistecca , sopra una tagliata di pollo, su gamberi e gamberoni, ad accompagnare un trancio di tonno, salmone, patate, verdure, pomodoro, mozzarella di bufala e perfino sulla pizza.
  • Perfetta per tutte le stagioni: È davvero una salsa per accompagnare i piatti che si può utilizzare in ogni stagione. Ma nel periodo estivo, e grazie alle grigliate preparate in modo quasi compulsivo, la sua presenza è indispesabile, per stupire i tuoi ospiti!
  • Puoi preprarla in anticipo. In realtà prepare la ricetta il giorno prima permette a tutti gli ingredienti di amalgamarsi in maniera perfetta, e avrete una cosa in meno da fare al momento di servire le vostre magnifiche preparazioni. questo chimichurri fatto il giorno prima in modo che i sapori abbiano la possibilità di fondersi. 
  • La ricetta è vegan! : Lasciate perdere l'utilizzo storico dellsa salsa, ma tenete conto che la salsa chimichurri è vegana, perchè non richiede ingredienti di origine animale. Provatela su una fetta di cavolfiore grigliato o cotto nel forno di casa, straordinaria

Come preparare la salsa chimichurri

Certo che la potete preparare a casa! È facile e divertente, dovete solo procurarvi tutti gli ingredienti che vi servono per assemblarla. Naturalmente, a differenza della nostra salsa chimichurri dovete consumarla nel giro di pochi giorni, perchè con gli ingredienti fresci e non disidratati bisogna starci attenti. Una volta fatta, durerà in frigorifero per 1 settimana, o potrete congelarla per un massimo di 3 mesi.

La ricetta della chimichurri originale è qualcosa di davvero poco standard, perchè ogni famiglia la compone a suo modo. Noi vi proponiamo una ricetta semplice, veloce, molto piaciona, leggibile in maniera completa sul sito Winedhardma

Ingredienti per la salsa chimichurri ricetta originale:

  • 60 grammi di Prezzemolo
  • 40 grammi di origano
  • 4 spicchi di Aglio
  • 60 grammi di cipollotto
  • 1 peperoncino
  • 6 cl di Succo di limone
  • 4 cl di aceto di mele
  • 120 grammi di Olio Extra Vergine di Oliva
  • 6 grammi di Sale
  • 4 grammi di pepe nero in grani

(Credits: Winedharma.com )

Per la preparazione lavate ed asciugate tutte le verdure, e sminuzzate tutto al coltello. A questo punto vi basterà unire tutto in una bowl e mescolare con attenzione, in modo da renderla più uniforme possibile. 

Salsa chimichurri rossa

Il chimichurri rosso si sposa perfettamente con le bistecche di carne rossa, ma anche con il pesce o come condimento su un hamburger. La chimichurri rossa (o chimichurri rojo) utilizza ingredienti simili, tranne per il fatto che ha meno erbe fresche e include peperoni rossi arrostiti e paprika dolce affumicata. Questo aggiunge il colore rosso e il sapore smoked.

Salsa chimichurri bimby®

Potete tranqullamente utilizzare il bimby® per preparare le verdure sminuzzate, invece di faerlo a mano. Unite l'olio solo alla fine, direattamente in una ciotola

Salsa chimichurri pizza

È un ingrediente inaspettato tra i condimenti per pizza. Se volete sapere come condire la pizza, vi consigliamo di farlo una volta sfornata dal forno pizza. COsa metto sulla pizza? QUi c'è solo l'imbarazzo della scelta!

Un altra definizione

Viene anche chiamata salsa ciuri ciuri

La storia

È davvero molto complicato arrivare alla vera origine del nome chimichurri. La versione forse più famosa dice che sia stato in qualche modo merito dell'immigrato irlandese del XIX secolo James (Jimmy) McCurry, che, desiderando la salsa Worcestershire, un condimento popolare nel Regno Unito e in Irlanda a base di aceto, melassa, aglio, acciughe e altri ingredienti – abbia deciso di creare un altro gustoso condimento con ingredienti locali. Presumibilmente, la salsa prese il suo nome "Jimmy McCurry", che divenne "chimichurri" con pronuncia argentina.

Altri credono che il nome "chimichurri" sia nato all'inizio del 1800 durante l'invasione fallita da parte dei Britannici del Rio de la Plata, l'estuario che separa l'Argentina dall'Uruguay, quando i soldati britannici prigionieri chiesero condimenti dicendo: "dammi il curry", che gli Argentini tradussero in "chimichurri". 

Un'altra leggenda racconta che la salsa fu disponibile tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo con i migranti di origine basca, che con la loro cultura millenaria della grigliata a legna portarono con sé tximitxurri (pronunciato "cheemeechooree"), una salsa alle erbe in stile basco che include tipicamente erbe, olio d'oliva, aceto, aglio e pepe di Espelette.

Insomma.. venirne a capo è davvero difficile!