Sei già iscritto alla community più speziale d'italia? Fallo subito!
Aglio nero fermentato biologico
AGLIO NERO BIO 90

Aglio nero fermentato biologico

Gr. 90
12,65 € iva incl
Scheda tecnica
CodiceHRX-GLNER65
Peso nettoGr. 90
Maggiori informazioni

L'aglio nero può oramai essere trovato in molti menù, anche della ristorazione stellata. Questo ingrediente unico non è in realtà una novità, ma un ingrediente utilizzato per il suo dolce e rotondo sapore in molte cucine asiatiche. Sostituisce l'aglio crudo, eliminando le note pungenti e donando note dolci che richiamano la melassa.

L'aglio nero è, in poche parole, il prodotto dell'invecchiamento e fermentazione dei normali bulbi d'aglio, in un tempo variabile tra le poche settimane o mesi. La sua lavorazione richiede temperatura e umidità rigorosamente regolate per ottenere la sua consistenza così dolce e piacevole. La fermentazione è un processo antico e tradizionale che svolge un ruolo centrale nella produzione e nella conservazione degli alimenti.

Con un sapore più morbido, simile alla melassa, è per i tuoi piatti un'opzione più elegante e delicata rispetto all'utilizzo del classico bulbo crudo. 

Aglio nero, come si usa

È un ingrediente naturale estremamente versatile e può essere il sostituito del tradizionale aglio crudo nella maggior parte delle ricette. L´Aglio nero biologico ha un sapore dolcemente delicato, che ricorda leggermente le prugne secche, lo sciroppo di barbabietola da zucchero o l´aceto balsamico, con un pizzico di liquirizia.

È ottimo se aggiunto a bruschette, carni bianche, formaggi. Perfetto come accoppiamento con salse, zuppe o verdure. La sua consistenza morbida permette di lavorarlo schiacciandolo ed utilizzandolo come una sorta di pasta gourmet, che dovrà essere aggiunto alle pietanze. Anche nei piatti dolci, l´aglio nero non è un tabù.

Considerando il contenuto relativamente elevato di zuccheri, oligosaccaridi, polifenoli e prodotti di reazione di Maillard nell'aglio nero, non è consigliabile friggere o cuocere a lungo a temperature molto elevate. L'aglio nero viene generalmente consumato direttamente o utilizzato come condimento. Consigliamo di aggiungerlo sempre e solo a fine cottura. 

Aglio nero, come conservarlo

L'aglio nero può essere tenuto fuori dal frigorifero, si conserva per mesi in un barattolo di vetro o un contenitore ermetico. Non ricehe particolari attenzioni. Più che altro, consigliamo di tenerlo ben chiuso, per evitare da una parte che perda questa caratteristica umidità, dall'altra parte per non intaccare le sue incredibili proproietà aromatiche.