Sei già iscritto alla community più speziale d'italia? Fallo subito!
Aghi di Aneto - Punte delle foglie
Aghi di Aneto - Punte delle foglie

Aghi di aneto - Horeca

Erba preferita da Dioscoride, medico greco dell’era romana, l’aneto è sempre stato conosciuto per i suoi poteri digestivi e la sua capacità aromatizzante. Le foglie – o aghi di aneto hanno un aroma speziato e richiamano note di freschezza.
Gr. 45
10,50 € iva incl
Scheda tecnica
CodiceHRC-AGANT
Peso nettoGr. 45
Maggiori informazioni

Aghi di Aneto in cucina, formato PET ristorazione

Aghi di aneto, grazie alla sua capacità aromatizzante l'aneto ha sempre accompagnato i gastronomi per piatti profumati e salutari.

L'aneto in cucina può essere utilizzato per aromatizzare e dare gusto  a piatti di ogni tipo. Il suo aroma fa miracoli con il pesce come salmone e aringhe, con i crostacei, i frutti di mare e le salse fredde. Si presta ad insaporire i piatti più disparati di carne, alla griglia o spezzatini, barbabietole, patate, formaggio ma anche pane, olii ed aceti. Provate a gustarli in una frittata o per condire funghi, cavoli, spinaci e verdure. Accompagnano altrettanto bene minestre e pollo ma anche per liquori, conserve e in pasticceria.

L'Aneto è tradizionalmente coltivato come pianta da cui ricavare ottimi condimenti. Sia i semi che le foglie (o meglio gli aghi di aneto) - di cui proponiamo la referenza James 1599 - sono estremamente aromatici. Per capire quale profumo aggiungiamo al nostro piatto possiamo dirvi che si avvicina nelle sue note aromatiche al finocchio, tanto che i nomi comuni con cui si parla dell'aneto richiamano spesso il nome: "Finocchio bastardo, finocchio Rizu, finocchio fetido".

AGHI DI ANETO, SPEZIA PER DIFFERENTI CUCINE

Sulle tavole tedesche gli aghi di aneto vengono molto utilizzati molto, per esempio per i Kartoffelpuffer, che sono dei buonissimi tortini di patate con salmone. Viene utilizzata molto anche nelle ricette dei paesi dell'est ed in Scandinavia, sopratutto per sottolineare piatti di pesce. Strepitoso il salmone marinato!

Naturalmente l'aneto può essere usato anche fresco, coltivato in orto o anche sul balcone di casa, sopratutto se siete in una zona in cui la temperatura non ha mai eccessivi sbalzi termici. La versione essiccata mantiene le sue proprietà aromatiche intatte, basta stare attenti a come lo si conserva. Consigliamo in linea generale, come si fa per tutte le spezie ed erbe aromatiche, di mantenere gli aghi di aneto in un vaso chiuso, in un luogo fresco e asciutto. L'umidità potrebbe intaccarne le qualità.